Fino al 26 gennaio 2020 Cremona accoglie SUPER, la XV edizione della Mostra internazionale di illustratori contemporanei, all’interno del Centro culturale Santa Maria della Pietà. Il percorso espositivo, realizzato e curato dall’Associazione Tapirulan, con la collaborazione del Comune di Cremona, è diviso in due sezioni distinte, una dedicata agli illustratori che hanno partecipato all’annuale concorso di illustrazione, dove sono esposte le opere, a tema SUPER, dei 48 artisti selezionati (su 800 candidature) dalla giuria presieduta dall’ospite d’onore Bruno Bozzetto. L’altra sezione ospiterà invece una mostra interamente dedicata proprio al grande Bruno Bozzetto, regista e disegnatore che ha segnato la storia dell’animazione italiana e internazionale. Un lungo percorso espositivo con filmati, rodovetri, cimeli, fotografie di scena, manifesti, studi di personaggi, storyboard e scenografie originali che racconta la genesi dei capolavori della Bruno Bozzetto Film, dai primi cortometraggi, all’arrivo dell’iconico Signor Rossi, passando per i lavori pubblicitari per Carosello e di divulgazione scientifica (soprattutto per Quark di Piero Angela), per arrivare poi ai lungometraggi come, Vip: mio fratello superuomo e Allegro non troppo. In apertura un’immagine tratta da Vip: mio fratello superuomo.

 

Allegro non troppo

 

Sono oltre 250 le opere esposte – provenienti sia dall’archivio dell’autore che da collezionisti privati – tratte da tutti i lungumetraggi e cortometraggi, tra cui le tavole di Cavallette, candidato all’Oscar, e quelle di Mister Tao, che gli è valso l’Orso d’oro di Berlino; un’ampia sezione è dedicata anche alle vignette e al fumetto, con tavole pubblicate negli anni ’60 sul Giornale dei Ragazzi e sul Corriere dei Piccoli, fino ad arrivare all’ultimo volume, Il mistero del via vai (Bao Publishing), realizzato con Grégory Panaccione; infine sarà possibile ripercorrere i punti salienti della carriera di Bruno Bozzetto all’interno di un’esclusiva saletta cinematografica nel cuore della mostra con delle speciali “sedie sonore”. A gennaio 2020 verrà inoltre proposta una rassegna cinematografica presso tutti i cinema di Cremona (cinema Filo, cinema Chaplin e Spazio cinema Cremona Po): tre serate, giovedì 9, 16 e 23 gennaio, interamente dedicate ai lungometraggi animati di Bozzetto, in versione restaurata, preceduti da un cortometraggio.

 

West & Soda

 

 

Scrivi