Era di sabato, precisamente il 3 luglio 2022, quando Steven Spielberg si trovava nella palestra di una scuola superiore newyorchese per girare con Marcus Mumford il primo videoclip della sua carriera. Il titolo è Cannibal e il video sarebbe stato rilasciato poco più di una settimana dopo, il 14 luglio, con un certo clamore mediatico (un “esordiente” 75enne di rango…) e con un’accoglienza molto calorosa da parte dei tanti supporter del musicista britannico con cittadinanza statunitense, leader della band Mumford & Sons. Il video in sé è semplice, ma è curioso rivederlo oggi, a caldo su The Fabelmans.

Cannibal è un unico piano sequenza, girato in bianco e nero, costruito come una lunga carrellata indietro e poi avanti ad allontanarsi e poi a ritrovare il primo piano del cantante, che è seduto, chitarra in mano, su un palco allestito in fondo alla palestra. Di certo non il miglior video della storia, siamo sinceri. Ma anche al di là del valore del brano di Mumford, lancinante per sincerità e dolore, c’è qualche elemento che ce lo fa guardare con un occhio particolare. Anzitutto perché Steven Spielberg non si limita a dirigerlo, ma lo gira in persona, impugnando il suo smartphone. La foto sul set, diffusa da Marcus Mumford sul suo profilo Instagram ufficiale, ci mostra il regista con il cellulare in mano, seduto sul più cheap dei carrelli che si possano trovare su un set, una sedia da ufficio di quelle a rotelle. A spingere la poltroncina è Kate Capshaw, sua moglie, che è anche la produttrice del video: una cosa di famiglia, insomma, una perfetta situazione da home movie… Che, considerata oggi, alla luce di The Fabelmans, sembra quasi l’inconscio reenactment di uno dei set adolescenziali di Sammy/Stevie: 8mm in pugno, sedia a rotelle per carrello, amici e parenti davanti all’obiettivo…

 

Se poi guardiamo il set su cui Spielberg ha filmato Marcus Mumford, ci accorgiamo che siamo nella palestra di una scuola superiore, uno spazio non troppo dissimile da quello che accoglie il trionfo scolastico di Sammy Fabelmans con il suo film studentesco… Il 3 luglio 2022, mentre Spielberg era sul set di Cannibal, era trascorso meno di un anno dal 27 settembre 2021 che aveva visto la fine delle riprese di The Fabelmans. Il testo della canzone di Marcus Mumford parla, in maniera molto sincera, di dolorosi segreti di famiglia. Infine svelati…

 

Scrivi